mar 22 gen | LibrOsteria

Leonardi / Pirini (1)

Primo appuntamento 2019 di Concerti senza fili 2019 - gli acustici in librosteria con noi il duo musicomico di Walter Leonardi e Flavio Pirini in uno show per palati sopraffini.
La registrazione è stata chiusa
Leonardi / Pirini (1)

Orario & Sede

22 gen 2019, 20:00 – 23 gen 2019, 00:00
LibrOsteria, Via Cesare Cesariano, 7, Milano, MI, Italia

L'evento

"Fondamentalmente abbiamo voglia di vederci" nasce dall’esigenza di raccontare una storia a segmenti spezzati con un filo narrativo che li collega tutti assieme: il viaggio in macchina per arrivare al luogo dello spettacolo che Walter e Flavio dovranno fare.

Si consumano così tre ragionamenti fondamentali:

il primo una satira sul nostro mondo contemporaneo con un ribaltamento dei luoghi comuni su salute, educazione e cultura. Meglio fumare che no, insegnare ai figli a non studiare e la troppa cultura nella nostra società

Il secondo uno scontro fra due esigenze contrapposte dei due uno ha bisogno di una nuova ideologia e l’altro vuole solo fare soldi.

Il terzo sull’ipocrisia della nostalgia del passato. È poi così vero che il passato era meglio del presente?

Il viaggio è anche temporale, si continua infatti ad alternare il viaggio che i due fanno in macchina (presente) con l’esibizione che faranno nel Teatro la sera stessa (futuro).

I ribaltamenti delle situazioni, trasformare il sacro in profano, osservare la realtà da un angolo differente che non sia il banale sguardo quotidiano è la cifra delle loro esibizioni basate sul modo iper-classico Comico Spalla. La loro forza improvvisatrice fa sì che non ci sia mai uno spettacolo uguale all’altro, senza comunque stravolgere la linea narrativa.

Entrambi finalisti al Premio Gaber Teatro Canzone di Viareggio, Walter nel 2007 e Flavio nel 2008.

Come un frigo ovvero vuoto, Moleskine, Fondamentalmente avevamo voglia di vederci sono gli spettacoli scritti e interpretati da loro stessi. Hanno inoltre fatto Chiacchierpillar sit-com per la pagina Face Book di Caterpillar scritta assieme ad Alessio Stratocaster Tagliento.

Lavorano da decenni sia in coppia che singolarmente abbracciando un po’ tutte le discipline dello spettacolo, Cinema, Televisione, Teatro, Radio, Concerti, Dischi. Gli manca il circo, ma uno dei due vuole diventare una futura donna cannone (biglietto d’ingresso gratuito a chi indovina).

Walter e Flavio lavorano insieme dal 2003 influenzandosi a vicenda.

Flavio ruba a Walter il modo di stare sul palco. Walter ruba a Flavio il modo di cantare.

Assieme il risultato è una terza via fatta di dinamica ritmo e interpretazione di dialoghi e canzoni.

L’intrattenimento è il loro scopo finale, ma certo non si dimenticano anche di dare dei contenuti di spessore e di riflessione che caratterizzano le loro performance.

Condividi questo evento